MENU PRINCIPALE
PERTEGADA (UD)
Sondaggio
come andrà il campionato ?
 
Sarà Promozione
Rimane in serie
Retrocede
PlayOff X 1° Cat.
Playout X salvezza
Risultati
Webmaster - Contact
Comment TagBoard
Entra in Chat
Feed RSS. Amici
Visite

 774339 visitatori

 7 visitatori online

News


Ubf_Pavan

Rivoluzione nella neonata società frutto di connubio fra Pertegada e Latisana Ronchis. Dal vicino Veneto ma anche alcuni giovani del Cjarlins e Sangiorgina, Chions e Brian Lignano. Compito di amalgama per il tecnico Vespero e il vice Chiaradia.

La fusione fra Pertegada e Latisana Ronchis che ha dato vita alla società Unione Basso Friuli, non ha portato liste di nozze fra i componenti le rose ma molti divorzi. Cosicchè il direttore sportivo Sandro Bincoletto ha dovuto fare gli straordinari per allestire un gruppo all’altezza del campionato di Promozione da consegnare al mister Simone Vespero ed al suo vice Ivan Chiaradia.

La lista dei volti nuovi è piuttosto corposa e, partendo dai pali, per difenderli sono arrivati dal Bibione l’ex Pertegada classe ’89 Andrea Picci e il ’97 ex Brian Lignano Simone Zuccato. Per il reparto difensivo troviamo il ’99 Riccardo Zanon dalla Spal ma ex Torviscosa e Cjarlins; Massimiliano Fabbroni, un ’99 dalla Julia Sagittaria, il 2002 Matteo Speltri di rientro dal Brian Lignano e dalla stessa società il ’99 Giuseppe Piccolo. Chiude la terza linea il 2001 Elvis Menazzi, la scorsa stagione alla Virtus Corno.

Numerosi anche i centrocampisti a vestire la nuova maglia multicolore (giallo-verde-nero-azzurro) a cominciare dal ’97 Tommaso Pavan dal Pramaggiore, Simone Moretti, classe ’96 dalla Giussaghese ed ex Pramaggiore, il ’98 Giovanni Anese dalla Fossaltese ma ex Spal Cordovado e il 2000 Giuseppe Barbato sempre dalla Fossaltese, Matteo Mauro ed Emanuele Sgherri entrambi 2002 dal Cjarlins.

Per quanto concerne la linea d’attacco l’Ubf ha inserito il ’98 Yassin El Khayar ex Concordia Sagittaria e Pramaggiore, Matteo Xuma, esterno del 2001 dal Chions e il giovanissimo Emanuele Lopizzo, un 2004 proveniente dalla Sangiorgina.


FONTE: www.friuligol.it - 04 Agosto 2020



fusione-pertegada-e-latisana-danno-vita-all-unione-basso-friuli Sancito il matrimonio fra le due società in riva al Tagliamento. Il nuovo club sarà presieduto da Corrado Guerin con Fabiano Buffon vice. “E’ un momento storico, l’occasione giusta al momento giusto per questa scelta per dare visibilità al nostro territorio e far crescere il settore giovanile” afferma il massimo dirigente

La Terza categoria sarà orfana del Latisana Ronchis vista la fusione appena celebrata, con la presenza del presidente della Figc regionale Ermes Canciani, con i vicini del Pertegada. Alla presenza del vice Sindaco di Latisana Angelo Valvason e del consigliere cin delega allo sport del comune di Ronchis Alessandro Guerin, nel municipio di Latisana il matrimonio dei due sodalizi in riva al Tagliamento ha dato vita all’Unione Basso Friuli, questo il nome ufficiale della nuova società che parteciperà al prossimo campionato di Promozione, quello di diritto dell’ormai ex Pertegada. Il neo presidente sarà Corrado Guerin con suo vice Fabiano Buffon.

“In meno di due mesi è stato elaborato questo piano assieme al mio amico Fabiano Buffon ed oggi è stato ufficializzato. Abbiamo voluto chiamare la nuova società Unione Basso Friuli – spiega il neo presidente Guerin - proprio per ribadire il concetto di unità delle tre realtà. E’ un momento storico, il Pertegada compie 50 anni di storia e il Latisana ha festeggiato giorni fa il centenario, ed è stata l’occasione giusta per creare questa unione con l’obiettivo anche di far crescere il settore giovanile. Abbiamo 250 ragazzi tra tutta la filiera e potemmo anche iscriverci ai prossimi campionati regionali, mancanti da un po’ nella bassa friulana, come mancava da anni la Promozione a Latisana”.

Nessun problema fra le due dirigenze, nessun ostacolo come tiene a sottolineare Guerin: “Niente campanilismi, i giovani dirigenti hanno bisogno di quelli già navigati per crescere e si sono sin da subito dimostrati soddisfatti di questa scelta, per dare maggior visibilità al nostro territorio, senza mai dimenticare il passato, la storia”.

La nuova società Unione Basso Friuli non ha voluto far torto a nessuna delle realtà coinvolte ed ha mantenuto il poker di colori ufficiali, ossia il nero, comune a tutte, il giallo del Pertegada, il blu del Ronchis che, mescolati, danno il verde del Latisana.

Alla guida della squadra ci sarà mister Simone Vespero, la scorsa stagione ha guidato la Fossaltese, al di là del fiume, e in precedenza per due stagioni gli juniores del Lignano. Direttore sportivo rimane Sandro Bincoletto mentre il responsabile del settore giovanile, affiliato al Pordenone, è la sig.ra Lia Tisci.


FONTE: www.friuligol.it - 11 Luglio 2020



protocollo-attuativo-attuativo-calcio-giovanile-e-dilettantistico Ripresa delle attività sportive:
pubblicato il protocollo attuativo per il calcio giovanile e dilettantistico

A seguito della diramazione delle linee guida sulle modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra, contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 17 Maggio 2020, la FIGC e il Settore Giovanile e Scolastico pubblicano il relativo protocollo attuativo per la graduale ripresa del calcio giovanile e dilettantistico.

Il documento, predisposto dal SGS e dalla Commissione Medica della Federazione, fa riferimento all’attuale quadro normativo e a quanto fino ad ora indicato dalle Autorità, dalle Istituzioni e dalle strutture competenti e, nell’ambito della propria competenza, dispone le norme per tutelare la salute degli atleti, dei gestori degli impianti e di tutti coloro che, a qualunque titolo, frequentano i siti in cui si svolgono l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere.

Il protocollo, che rappresenta anche fonte di informazione/formazione al fine di ridurre per quanto possibile il rischio di contagio e trasmissione del virus SARS-COV-2, tanto per la salute individuale che per quella pubblica, compatibilmente con lo svolgimento delle attività specifiche del calcio nelle sue varie espressioni (calcio a cinque, beach soccer, etc.), intende pertanto fornire le indicazioni tecnico-organizzative e sanitarie per una graduale ripresa in condizione di sicurezza delle attività di base e degli allenamenti del Calcio Giovanile e Dilettantistico, relativamente ad ogni componente, categoria e settore.

Tale Protocollo si rivolge alle Società sportive affiliate che svolgono attività di base (promozionale, ludica, didattica) Giovanile e Dilettantistica e che gestiscono e utilizzano impianti e strutture sportive; agli Operatori Sportivi (atleti, allenatori, istruttori, dirigenti, medici e altri collaboratori); a genitori o tutori legali degli atleti minori, accompagnatori di atleti disabili.

Nel contesto generale di riavvio dell’attività sportiva in fase pandemica, è opportuno che il Medico competente, ove nominato, collabori con il gestore del sito sportivo/rappresentante dell’organizzazione sportiva (Società sportiva) nella attuazione delle misure di prevenzione e protezione previste dalle Linee Guida e dai Protocolli applicativi di riferimento.

Nei casi in cui l’organizzazione sportiva/Società sportiva non abbia incaricato un Medico competente o un Medico Sociale dovrà, in ogni caso, attenersi al presente Protocollo incaricando una persona di riferimento (Tecnico Responsabile, Dirigente) per il rispetto e il controllo delle misure attuative (Delegato per l’attuazione del Protocollo), il quale dovrà comunque operare in collaborazione con un proprio Medico di riferimento.

Scarica il protocollo https://www.figc.it/media/121480/protocollo-attuativo-calcio-giovanile-e-dilettantistico_03062020def.pdf

FONTE: https://piemontevda.lnd.it/ - 05 giugno 2020

 


berlasso-lorenzo Il commiato del tecnico-guerriero dopo due stagioni particolarmente intense: "Abbiamo sputato sangue e lottato in ogni partita. Sono orgoglioso di quello che la squadra è riuscita a esprimere e conquistarsi"

All'indomani della chiusura ufficiale dei campionati dilettantistici (compreso, quindi, il girone A di Promozione), Lorenzo Berlasso saluta il Pertegaga, un Pertegada insieme al quale il tecnico-guerriero di Campoformido ha vissuto due stagioni intense quanto impegnative. Nella prima i gialloneri hanno ribaltato ogni pronostico e sbaragliato la concorrenza, vincendo il girone C di Prima categoria con ben 67 punti all'attivo (e subendo una sola sconfitta). Poi, in Promozione, hanno sofferto il salto di livello e, al momento della sospensione divenuta adesso definitiva, viaggiavano in penultima posizione (13 punti), a 3 lunghezze dal Camino, e quindi con la speranza di giocarsi una complicata salvezza ai play-out.

Non c'è spazio per polemiche o recriminazioni nel commiato di Berlasso. L'allenatore saluta anzi con gratitudine e stima "il presidente Fabiano Buffon e il ds Sandro Bincoletto" e con affetto e complicità i suoi straordinari collaboratori, ossia Andrea Valvason e Maurizio Ferro "con i quali vivamente spero di poter in futuro lavorare ancora insieme". Aggiunge il tecnico che ha da poco festeggiato le 49 primavere, delle quali 43 vissute respirando a pieni polmoni calcio: "In entrambe le stagioni abbiamo dovuto sputare sangue e il percorso compiuto mi riempie d'orgoglio per quello che la squadra è riuscita a esprimere e conquistarsi, lottando in ogni partita. Al Pertegada auguro ogni bene e spero che troverà le persone giuste per valorizzare le qualità che ci sono. In Promozione, in particolare, abbiamo vissuto momenti duri, ma non ci siamo mai arresi, né abbiamo gettato la spugna, e ciò vale più di qualsiasi vittoria perché è nelle difficoltà che si può toccare con mano e apprezzare realmente lo spessore delle persone".

Da eterno innamorato del calcio Lorenzo Berlasso aggiunge: "Sono deluso da come il nostro mondo e, in particolare chi lo guida, ha affrontato l'esperienza del Coronavirus; si è palesata ancora più netta la distanza tra certi comportamenti e il senso profondo del calcio dei dilettanti, un calcio che deve vivere sostanzialmente di passione e non scimmiottare atteggiamenti e riflessi del pianeta professionistico. Noi siamo diversi e dobbiamo essere orgogliosi della nostra diversità e dei nostri valori. Per quel che mi riguarda, in futuro spero di dare ancora al calcio la mia enorme passione e di poterlo fare insieme a persone animate da questi stessi sentimenti in un contesto in cui siano preminenti i rapporti umani. Il calcio viene dopo la famiglia, il lavoro e la salute, ed era e resta per il sottoscritto una grande, inesauribile passione".


FONTE: www.friuligol.it - 22 MAGGIO 2020


LND IL PRESIDENTE DELLA L.N.D.

- preso atto delle disposizioni contenute nel D.P.C.M. del 26 Aprile 2020 in merito alla situazione verificatasi a seguito dell’emergenza sanitaria in conseguenza del diffondersi del “coronavirus” denominato COVID -19;
- tenuto conto di quanto già deliberato dal Consiglio Direttivo e reso noto con il Comunicato Ufficiale n. 273 del 9 Marzo 2020;
- ribadita la necessità di garantire in primo luogo la tutela della salute di tutti coloro che, a vario titolo, sono interessati all’attività calcistica dilettantistica organizzata dalla L.N.D.;
- in considerazione di quanto già precedentemente pubblicato sul Comunicato Ufficiale L.N.D. n. 286 del 2 Aprile 2020 e sul Comunicato Ufficiale L.N.D. n. 292 dell’11 Aprile 2020

HA DELIBERATO

di prolungare la sospensione sino a tutto il 18 Maggio 2020 delle attività organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti sia a livello nazionale che territoriale. Resta ferma ogni riserva di adottare eventuali ulteriori provvedimenti che si rendessero necessari all’esito di ulteriori indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie e, comunque, contenute in successivi provvedimenti legislativi.

FONTE: friuliveneziagiulia.lnd.it - 02 Maggio 2020



InizioPrecedente [ 1 2 3 ] SuccessivoFine
Notiziario - Comunicati

Vuota

Vuota

In allestimento - prossimamente

PerteDelirio 2015

Pertedelirio

PerteDelirio 2015

PerteDelirio

PerteDelirio

PerteDelirio 2014

Festa d'estate

Festa d'estate

Festa d'estate 2014.pdf


Members- Membri

Riconnettersi
---

Vostro nome (o username) :

la tua password:


 Numero di membri  0 Utente


Connessione :

( nessuno )

Webmaster - Contact

Ip: 18.207.98.97

NewsLetters
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, puoi iscriverti alla nostra Newsletter.
Captcha
Ricopia il codice :
Traduction Site
Calendario Eventi
Vota questo Sito
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Photo Gallery

Altri Miei SITI

anclignano pertegada calcio yorkshire susy isolajava LegaNord Latisana il mio diabete

Don.Severino Valvason
il vostro Webmaster

^ Torna in alto ^