MENU PRINCIPALE
PERTEGADA (UD)
Sondaggio
come andrà il campionato ?
 
Sarà Eccellenza
Rimane in serie
Retrocede
PlayOff X Eccellenza.
Playout X salvezza
Risultati
Comment TagBoard
Entra in Chat
Feed RSS. Amici
Visite

 924827 visitatori

 1 visitatore online

News


UBF Casarsa

PROMO A - Il Casarsa passa a Latisana nel finale ed allunga in vetta

Parte con una sconfitta contro la prima della classe l’avventura di Loris Paissan sulla panchina degli udinesi. A Latisana una autentica sagra delle occasioni in un match emozionante dal primo all’ultimo minuto. Palo clamoroso di Selva prima della fantastica rete dell’italo-argentino Blanstein che manda avanti i locali. In avvio di ripresa bomber Paciulli firma il pari, poi Ajola sfiora il sorpasso con una magia da fuori che centra la traversa piena. Nel finale un rigore contestato e trasformato da Toffolo vale il sorpasso dei casarsesi, che nel recupero trovano anche il tris con Tocchetto. Verri autentica saracinesca nel corso della partita, autore di almeno tre interventi salva-risultato


UNIONE BASSO FRIULI - CASARSA 1-3
Gol:
 33’ Blanstein, 47’ Paciulli, 84’ rig. Toffolo, 94’ Tocchetto

UNIONE BASSO FRIULI: Verri, Sotgia (64’ Buffon), Agyapong, Mauro, Novelli, Bellina, Daniel Vegetali, Novelli Gasparini (8’ Selva), Blanstein, Mancarella (55’ Chiaruttini), Bacinello. A disposizione: Pizzolitto, Conforti, Bottacin, Speltri, Kevin Vegetali, Zigante. Allenatore: Loris Paissan.

CASARSA: Bertoni, Venier, Bertuzzi, Ajola, Sera, Toffolo, Bayire, Tosone, Dema (73’ Brait), Alfenore (55’ Cavallaro), Paciulli (80’ Tocchetto). A disposizione: Nicodemo, Fabbro, Zanin, Petris, Fantin, Minighini. Allenatore: Michele Pagnucco.

ARBITRO: Eric Visentini sez. Udine. AssistentiRiccardo Lendaro sez. Pordenone e Luca Correra sez. Trieste.

NOTE – Angoli 4-7. Ammoniti: Sotgia, Mauro, Bellina, Ajola, Cavallaro. Recuperi: 3’ pt; 5’ st.


Punta a tenersi bello stretto il primato riguadagnato domenica scorsa questo pomeriggio la capolista Casarsa, di scena a Latisana nella sfida contro l’Unione Basso Friuli. All’andata i casarsesi la spuntarono al termine di un match spettacolare, riuscendo a ribaltare il doppio svantaggio (doppietta di Bacinello) vincendo la sfida per 4-2.

In casa Unione Basso Friuli inizia l’era Paissan dopo la separazione da Carpin. Per l’ex tecnico di Spal Cordovado e Sanvitese un esordio decisamente tosto contro la prima della classe, dove dovrà far fronte anche a numerose assenze tra infortuni e squalifiche. Ma i padroni di casa, solo un punto nelle ultime quattro gare, venderanno certamente cara la pelle. Centrare un risultato positivo sarebbe fondamentale per la classifica e il morale, ed avere la meglio su un avversario di questo spessore potrebbe rappresentare la svolta. Sull’altro versante Pagnucco insegue la settima vittoria in trasferta per tenere a distanza la Forum Julii, sperando magari in un passo falso dei ducali sul campo del Corva per allungare il distacco e rafforzare la prima posizione.


Pronti via e il Casarsa colpisce già una traversa con Dema sugli sviluppi di un corner neppure completato il primo tiro di lancette. L’arbitro aveva comunque interrotto il gioco per un fallo in area di rigore. Immediata la replica dei padroni di casa a conferma di un avvio di partita scoppiettante. Il tentativo è di Novelli Gasparini, palla di poco sul fondo. Al 5’ ospiti ad un passo dal vantaggio dopo un errato disimpegno difensivo della retroguardia di casa, salva tutto Verri che si oppone alla grande sul tiro di Dema. Tre minuti dopo già costretto ad operare la prima sostituzione mister Paissan, che deve togliere dal campo l’infortunato Novelli Gasparini. Entra al suo posto Selva, che ha subito una clamorosa opportunità per sbloccare il risultato su palla giunta dopo un tiro di Mauro intercettato dai difensori ospiti. Il neoentrato non la sfrutta. Prosegue l’andirivieni di emozioni al minuto 11 con una importante palla gol anche per la squadra di Pagnucco. Non riesce a capitalizzarla Paciulli, che manda alto da ottima posizione. Undici gialloverde ancora protagonista al 13’, quando riceve il perfetto suggerimento di Dema ma calcia troppo debolmente tra le braccia di Verri. Manca davvero soltanto il gol in questo avvio di partita che continua a regalare emozioni ed occasioni. Al 16’ altra chance per i padroni di casa, con Mauro che raccoglie l’assist di Bacinello e calcia un bellissimo sinistro nei pressi del limite dell’area che sfiora il sette. Ci riprova l’indomito quattro di casa ancora da fuori al 22’, stavolta non ci sono problemi per Bertoni che blocca in sicurezza. Altro discorso invece quanto capita appena un minuto dopo, quando il numero uno ospite viene salvato dal palo, clamoroso, sulla bordata di Selva. Con il passare del tempo i padroni di casa continuano a guadagnare metri prendendo il possesso del centrocampo e costruiscono ancora occasioni. Al 27’ Bacinello ci prova da calcio piazzato, palla alta sopra la traversa. Pagnucco prova a scuotere i suoi e il Casarsa torna ad affacciarsi in attacco con un destro dalla distanza di Alfenore che finisce non di molto a lato. Al 33’ l’Unione Basso Friuli rompe il ghiaccio. Sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti di Agyapong, Selva mette un pallone in area che viene raccolto da Blenstein, il quale con un gran gesto tecnico spedisce la palla in fondo al sacco. Il Casarsa prova immediatamente a replicare e ha la grande opportunità al 35’ di pareggiare i conti con Paciulli, ancora una volta è determinante l’intervento di Verri che chiude la porta e manda in corner la minaccia. Finale di tempo altrettanto entusiasmante. Al 38’ gran palla messa in area da Mancarella, per poco Bacinello non trova la deviazione vincente. Quattro minuti dopo ancora eccellente Verri su Dema, poi un insidioso destro di Alfenore che per poco non inquadra lo specchio della porta. Su rovesciamento di fronte altra bellissima iniziativa personale di Mancarella, anche stavolta per un niente Bacinello manca l’impatto con il pallone in area.


L’avvio di ripresa si conferma sugli stessi ritmi altissimi della prima frazione. Al 46’ Daniel Vegetali scambia con Bacinello e calcia da posizione defilata sfiorando il legno. Su rovesciamento di fronte la palla messa in mezzo da Venier trova la deviazione vincente di Paciulli che vale l’1-1. Non c’è un attimo di sosta e continua la sagra delle occasioni. Al 48’ angolo di Ajola per il colpo di testa di poco a lato di Sera. Un minuto dopo splendida palla filtrante di Blenstein per Mancarella, il quale si invola indisturbato verso la porta ma calcia troppo centralmente e la palla è preda facile di Bertoni. Al 52’ Unione Basso Friuli ad un passo dal nuovo vantaggio con Bellina, il cui colpo di testa sugli sviluppi di un corner finisce fuori di un soffio. Tre minuti dopo Ajola pareggia il conto dei legni, cogliendo una clamorosa traversa con una magia da fuori area. Al 58’ Dema pesca perfettamente Paciulli, la cui conclusione di prima intenzione finisce di poco sul fondo. Tre minuti dopo ospiti ancora pericolosi stavolta da calcio piazzato procurato da Bayire. Non trova le fortune sperate il tiro di Paciulli. Crede nel sorpasso il Casarsa che costruisce ancora una palla gol al minuto 68, il solito monumentale Verri compie l’ennesima prodezza della sua gara sul colpo di testa sottomisura di Dema. Al 73’ invece rischiano grosso gli ospiti sull’insidioso tiro di Selva, Bertoni si salva anche con un po’ di fortuna. A sette minuti dal termine l’arbitro vede un fallo in area su Cavallaro ed assegna il penalty. Recriminano i padroni di casa ma il direttore di gara non torna su suoi passi. Sul dischetto si presenta Toffolo che non sbaglia e regala l’1-2 alla formazione di Pagnucco. Nel recupero Cavallaro disorienta con delle bellissime finte due avversari ed appoggia a sinistra a Tocchetto, che deposita in rete il definitivo 1-3.

FONTE: www.friuligol.it - 21/01/2024




Notiziario - Comunicati

Vuota

Vuota

In allestimento - prossimamente

PerteDelirio 2015

Pertedelirio

PerteDelirio 2015

PerteDelirio

PerteDelirio

PerteDelirio 2014

Festa d'estate

Festa d'estate

Festa d'estate 2014.pdf


Members- Membri

Riconnettersi
---

Vostro nome (o username) :

la tua password:


 Numero di membri  1 Utente


Connessione :

( nessuno )

Webmaster - Contact

Ip: 44.213.60.33

NewsLetters
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, puoi iscriverti alla nostra Newsletter.
Captcha
Ricopia il codice :
Traduction Site
Calendario Eventi
Photo Gallery

Altri Miei SITI

anclignano pertegada calcio yorkshire susy isolajava LegaNord Latisana il mio diabete

Don.Severino Valvason
il vostro Webmaster

Webmaster - Contact
^ Torna in alto ^